domenica 18 marzo 2012

Rientrato dal Myanmar

Finalmente rientrato, dopo un giorno in più che la compagnia aerea Ethiad ci ha regalato ad Abu Dhabi. Il Myanmar è stata una esperienza fantastica e credo indimenticabile.Sicuramente per me è stato il posto più bello interessante e toccante degli altri paesi visitati in precedenza nel Sud est asiatico, una emozione dietro l'altra. Ho avuto la fortuna di incontrare a Mandalay a colazione, la signora San Su Ki, eravamo nel solito Hotel, lei era in giro per la campagna elettorale di Aprile, ci siamo scambiati un sorriso, e quando si è alzata mi ha detto " Ciao bello Italia", non credo che quel bello fosse riferito a me. probabimente voleva dire bella Italia. Ho poi parlato con il vescovo di Yangon, per una breve intervista.

2 commenti:

farang ha detto...

Allora Mik tutto bene, pure io da poco a casa maremma delle maremme. Se lei vince dicono che aprirà totalmente al turismo, vorrei tornare ma solo quando sarà possibile visitare i posti dove non hanno mai visto nessuno.
ciao ale

Michele ha detto...

Ciao Ale e ben tornato. Il viaggio in Myanmar è stata una esperienza unica, forse perchè è stato un sogno che si è avverato dopo una lunga attesa,ma le emozioni e le senzazioni provate tra questa gente che è davvero speciale, sono state uniche.La signora vincerà sicuramente,ma questo le servirà solamente per entrare a far parte di questo governo, credo che la lascino fare, solo perchè secondo me è arrivata a compromessi con l'attuale governo.Diverse cose ,in quest'ultimo periodo sono comunque già cambiate in meglio.
Ciao