domenica 12 dicembre 2010

Thailandia : L'isola che non c'e'. (di AtaruMoroboshi79) 8°puntata - E' tempo di tornare alla religione.


Tutto e' nato in una notte colma di parole con un mio caro amico via Skype, 4 ore di chiacchere. Un vecchio compagno di collegio con cui ho vissuto un anno al San Francesco. Una persona adorabile che mi sopporta. Lui ha scelto di dare la propria vita alla chiesa, io gia' lo sapevo e gli ho chiesto di sposarmi (nel senso di sposare me e la mia ragazza!!) il giorno che sarei tornato in Italia. Ma in 4 ore ci siamo divertiti anche a giocare e scherzare sulla sua scelta ..e anche sulla mia, la mia sara' il prossimo post. Questo e' quello che e' nato tra una battuta e l'altra tra me e un futuro prete adorabile. Lui non sapeva che durante la chiaccherata sul mio monitor Wiki e siti vari mi fornivano i forconi per inseguirlo.. in cerca di un dubbio che in lui e' stato impossibile trovare.

E' il momento di tornare alla religione.
Un quadratino pixelato con Inve in videochiamata. Notte serena, profumo di birra. Panida russicchia al mio fianco, io rivivo felice episodi remoti, ma mai dimenticati. Qui di seguito la strategia e gran parte di quello che gli ho detto per muovere dubbi nella sua scelta.. la sua strategia sta nelle risposte..saranno nel prossimo post. Fin dall'inizio della nostra storia sul pianeta terra abbiamo sempre amato il sole, lo abbiamo venerato. Ti devo spiegare il perche'? non penso.. Abbiamo amato le stelle, gli abbiamo dato un nome, divise in costellazioni e le abbiamo venerate, sempre. Le abbiamo personalizzate dandogli forme umane o di animali, abbiamo inventato storie e mitologia immaginando i loro movimenti, i loro percorsi e le loro gesta divine. Il sole, dava vita. Il sole divenne il creatore invisibile. Ovvero Dio. Al centro delle costellazioni. Le 12 costellazioni erano il viaggio di Dio, tappe rappresentate con figure ricorrenti in quel periodo dell'anno. Esempio.. Aquarius, portatore delle piogge di primavera, romantico no?etc etc iniziamo con l'originale, forse. Egitto, Horus il dio sole. Set il buio. Horus sorgeva battendo Set e viceversa. Il bene sul male, banale. Si, ma ancora oggi e' presente tra noi. Horus e' nato il 25 dicembre dalla vergine Isis-Meri. La sua nascita fu accompagnata dalla stella dell'est che i re seguirono per conoscere il loro salvatore e per portargli dei regali. A 12 anni era gia' un prodigo insegnante. A 30 anni venne battezzato da Anup e da li suo ministero inizio'. Aveva 12 discepoli e compiva miracoli come la guarigione di malati e camminava sulle acque. Veniva chiamato La Luce, L'agnello di Dio,Il buon Pastore..e molti altri nomi. Dopo essere stato tradito da Typhon venne crocefisso, sepolto e poi risorto dopo 3 giorni. Ti ricorda nulla? Da qui in poi inizia lo show. A man bassa le generazioni e le civilta' a venire presero e ... Grecia.Attis, divinita' Frigia nato da una vergine il 25 Dicembre. Resto della vita uguale ad Horus. Crocefisso, morto e risorto. India. Krishna,Nato da una vergine Devaki, 25 dicembre, stella dell'est, miracoli, crocefisso e risorto in 3 giorni. Grecia, Dionisio. nato dalla vergine anche lui il 25 dicembre, era un insegnante viaggiatore che faceva i miracoli, in particolare trasformava l'acqua in vino. Croce e resurrezione compresa. Persia, Mitra. nato da una vergine Devaki, 25 dicembre, 12 discepoli, miracoli, seppellito e risorto in 3 giorni. Giorno sacro la domenica. Il bello e' che ce ne sono a dozzine con lo stesso percorso creativo, creativo!? Ops, perdonami. Salivahana, Bermuda. Odino, Scandinavia. Indra, Tibet Bali, Afganistan Jao, nepal Thammuz, Siria Alcides, Tebe. Beddru, Giappone Thor il figlio di odino... se non sbaglio i Galli. Gentaut, Messico Fochi e Tien, China. Adone, grecia Prometeo, Caucaso Mahomet (o Mahomud e' uguale), ARABIA. e almeno altri 12.. pero' mi sono rotto le palle di scopiazzarli. e indovinate un po anche chi? Eh si, proprio lui. Gesu'. Vogliamo chiederci il perche' , nascevano tutti da ste povere vergini sfortunate,stella con re e discepoli? facevano miracoli, morivano ma generalmente venivano ammazzati e poi risorgevano? Semplice astrologia, Sirio il 24-25, la stella piu' luminosa si allineava alle tre stelle della cintura di orione. Chiamate anche i tre re. Queste 4 stelle indicano il punto in cui sorgera' il sole." Dio." Maria, costellazione della Vergine, che poteva venir raffigurata anche con una donna con del grano. simbolo antico della costellazione la M(ovvio non questo tipo di M). Maria, madre di Gesu', Maya madre di Buddah etc ect Tutto il resto viaggia di pari passo, e' inutile descriverlo. In piu' la croce e' un simbolo pagano .. era il centro dello zodiaco. Il centro delle costellazioni che venivano messe una dopo l'altra sul perimetro di un cerchio con al centro del cerchio il sole.disegnato con una corce. Motivo per cui gesu' viene raffigurato nell'antichita' sempre con la testa al centro della croce, in quanto e' il sole. Quindi io sono arrivato alla cosiderazione e suppongo che ormai anche tu sia d'accordo che leggere l'oroscopo e' come andare a messa. O no? In realta' i nostri profeti migliori lavorano con Vanna Marchi ed e' vero che dedichiamo poco spazio alla religione, basta pensare che l'oroscopo sui quotidiani e' grande una mezzapagina per 12 segni. Siamo dei pessimi fedeli, e' arrivato il momento di cambiare. Amen.

1 commento:

danilo ha detto...

Interessante,